Temporary Manager · Export Manager · Controllo di gestione

Temporary management: scenari frequenti di applicazione

In un’azienda possono presentarsi momenti critici, sia positivi che negativi, che si prestano più di altri ad essere risolti da un Temporary manager.

Gli scenari più frequenti in cui il ricorso al un Temporary manager è importante sono i seguenti:

 

  • Start-up: il Temporary manager affianca l’imprenditore per definire la struttura organizzativa che avrà la società ed il relativo business plan;
  • Gestione delle crisi aziendali, soprattutto nelle PMI, il Temporary manager, con le sue specifiche competenze, aiuta la direzione a rimettere in sesto l’azienda in toto o in parte, a seconda delle necessità;
  • Gestione di progetti particolari ossia progetti specifici e complessi per i quali non è conveniente per l’impresa assumere un manager che poi rimarrebbe per molti anni;
  • Gestione di vuoti manageriali: il Temporary manager può coprire vuoti manageriali improvvisi e pianificati mantenendo il ruolo fino all’arrivo del nuovo manager;
  • In un’azienda possono presentarsi momenti critici, sia positivi che negativi, che si prestano più di altri ad essere risolti da un Temporary manager.

    Gli scenari più frequenti in cui il ricorso al un Temporary manager è importante sono i seguenti:

     

    • Start-up: il Temporary manager affianca l’imprenditore per definire la struttura organizzativa che avrà la società ed il relativo business plan;
    • Gestione delle crisi aziendali, soprattutto nelle PMI, il Temporary manager, con le sue specifiche competenze, aiuta la direzione a rimettere in sesto l’azienda in toto o in parte, a seconda delle necessità;
    • Gestione di progetti particolari ossia progetti specifici e complessi per i quali non è conveniente per l’impresa assumere un manager che poi rimarrebbe per molti anni;
    • Gestione di vuoti manageriali: il Temporary manager può coprire vuoti manageriali improvvisi e pianificati mantenendo il ruolo fino all’arrivo del nuovo manager;
    • Gestione dei passaggi generazionali, il Temporary manager è una figura in grado di garantire un passaggio di consegne tranquillo e che consente la continuità aziendale.

     

    Queste sono solo alcune delle attività per cui un’azienda può preferire un Temporary manager. Per molto tempo si è pensato che tale figura fosse adatta esclusivamente alle imprese di grosse dimensioni; in realtà è una soluzione adatta soprattutto per le piccole e medie imprese in quanto, spesso e volentieri, mancano di soggetti aventi competenze specifiche.

    , il Temporary manager è una figura in grado di garantire un passaggio di consegne tranquillo e che consente la continuità aziendale.

 

Queste sono solo alcune delle attività per cui un’azienda può preferire un Temporary manager. Per molto tempo si è pensato che tale figura fosse adatta esclusivamente alle imprese di grosse dimensioni; in realtà è una soluzione adatta soprattutto per le piccole e medie imprese in quanto, spesso e volentieri, mancano di soggetti aventi competenze specifiche.


Vai all'archivio