Temporary Manager · Export Manager · Controllo di gestione

Consulenza aziendale: il check-up della tua impresa

Come consulente aziendale propongo un check-up alle imprese così strutturato.

1) ANALISI ECONOMICO-FINANZIARIA

È l’analisi dell’andamento economico-finanziario dell’impresa in termini assoluti ed in termini relativi rispetto a benchmark esterni per evidenziare inefficienze ed aree di possibile spreco, nonché impostare insieme alla direzione un piano per il raggiungimento di un nuovo equilibrio economico e finanziario.

Questa fase avrà come obiettivo la verifica dell’attuale situazione aziendale dal punto di vista economico, patrimoniale e finanziario. Gli esercizi presi in esame saranno il 2012-2013 e 2014 preconsuntivo.

L’attività prevede un’analisi degli equilibri patrimoniali per evidenziare il grado di solvibilità dell’azienda nel breve, medio e lungo termine, attraverso l’analisi della composizione di investimenti e fonti di finanziamento.

Infine l’attività comprende l’analisi dei flussi di cassa del 2013 per far emergere l’impatto delle diverse gestioni in termini di assorbimento o generazione di liquidità.

 

L’attività si articolerà secondo le seguenti modalità:

  • Intervento presso l’azienda per la raccolta di tutti i dati e di tutte le altre informazioni che si rendessero necessarie per il raggiungimento degli obiettivi sopra indicati;
  • Analisi ed elaborazioni in modalità back office;
  • Condivisione dei metodi, presentazione dei risultati alla direzione e formazione su strumenti e soluzioni proposte al personale aziendale.

 

L’investimento ed i tempi richiesti per il completamento delle diverse attività è rappresentato nella seguente tabella:

Nr

Attività

Investimento

Tempi

1

ANALISI ECONOMICO-FINANZIARIA

2.000 euro + iva

4 settimane

 

Si sottolinea che la tempistica è subordinata alla disponibilità e collaborazione da parte di tutti coloro che saranno interessati allo svolgimento delle varie attività, oltre alla fornitura dei dati e il materiale necessario all’analisi. 

La fatturazione avverrà per un 40% dell’importo acquisito all’ordine a titolo di acconto, come specificato al punto 3 “Durata dell’incarico”, il restante 60% sarà suddiviso in quote mensili di pari importo in base alla durata complessiva dell’intervento. Le diverse quote saranno documentate tramite Note Proforma il cui pagamento avverrà con bonifico 30 giorni data nota fine mese, al ricevimento del bonifico verrà emessa regolare fattura.


Vai all'archivio